Google+ Followers

Saturday, 20 March 2010

Il diavolo per i concerti ha sempre i biglietti...

...Io invece no (#@^%"*§!!!), ma ogni tanto capita che finalmente il gruppo che tenti di vedere da tre stagioni arrivi vicino a casa tua, gratis.

Non era un concerto da sudore&distruzione come necessiterei, ma una cosa più intima e acustica e ordinata in Fnac, però Il Pan del Diavolo non si risparmiano, hanno dato tutta la loro furia e tutta la potenza che, da fan, mi aspettavo.
Se ho bisogno di energia, motivazione, e quella sana dose di delirio, loro sono perfetti. Mentre li ascolto mi vien da Ridere - la risata frutto dell'intelletto, cosa chiedere di più? Sono un massaggio cerebrale, per il mio cuore.

...Si tratta di un duo siciliano che ultimamente sta ricevendo sempre più attenzione (cosa che non può che farmi immenso piacere). Il loro genere io non me la sento di spiegarlo, dategli un ascolto voi. Dico solo: due chitarre e una grancassa, impazzite nel sacro ritmo grasso e sodo.

Io li ho conosciuti quest'estate, quando LinFante suonò a Palermo, grazie a una spifferata di Valiumpost (ascoltatevi anche questo bravo figliolo cantautore).

E anche questo giro mi sono tolta lo sfizio di ritrarre live, in combo con una bella autografata! ;)


Il Pan del Diavolo spacca il culo.

14 comments:

Calzino said...

Eta, non li conoscevo... ma che tiro!!! Parte documentazione sull'argomento.
Quindi: grazie! Che scoprire l'arte è sempre una grande fotuna. Eppoi... evviva la sicilia!

Yuria Mizujima said...
This comment has been removed by the author.
federica said...

E quanto mi son pentita, alla fine, di non esser venuta con te a vederli!

Un amico a cui l'avevo prontamente detto, però, c'è stato. E mentre io ero sul mio treno regionale, lui mi ha chiamato e mi ha fatto ascoltare una canzone in diretta.
Così ho scoperto che anche al telefono spaccano! :)

Eta said...

@ Calzino
Benebene!! :)
Evviva la Sicilia, sì!
Eppoi eppoi eppoi, be', io sono nata e cresciuta in "Settentrione", il mio accento, per quel che c'è, è cremonese... Però il mio cognome e il naso tradiscono altre origini, origini di cui vado fiera! :)


@ Yuria
Anche se l'hai cancellato, l'avevo già letto! :P
Però non ho capito cosa intendi.
O forse sì.
Ma magari ne parliamo in altro modo... ;)

@ Federica
PRRRRRRRRRRRRRRRR!!!
Così la prossima volta accetti i miei inviti, bella creaturina indie-ottocentesca!! HAHAHAH!!!
Anche perchè, be', non dubito che spacchino dal vivo, ma sicuramente a un metro, stando in prima fila, era un po' meglio, BWHAHAHAHA!
(Ok, prometto che non te lo farò più pesare - però d'ora in poi ci segnaliamo a vicena i concerti, ci stai?)

federica said...

Io ci sto!
Ma tu non sai quel che hai fatto...sappi che hai appena dato via libera alla furia concertistica che è in me! :)

Gary Coopo said...

belli tosti, li avevo giusto sentiti per radio l'altro giorno

Eta said...

@ Federica
Ma benvenga, mia cara!

@ Gary
Ohhh yesss.
(Detto in modo molto blues ;) )

Calzino said...

Eta etaaaa! Il mio futuro marito è di origini eoliane... belli siete, voi siculi!!!

Eta said...

Ma davvero?! :)
Be' ma allora è un liparoti anche lui!!! ;)
Sì sì sì noi siamo bellissimi!

Yuria Mizujima said...

O______x L’ho eliminato perché sono una stupida; certe volte non penso. Non avrei dovuto scrivere una cosa, per così dire, strettamente confidenziale.

Eta said...

No no, be', tranquilla, può succedere di dire qualcosa di troppo. Ma più che altro dal tuo commento non è che abbia capito molto, quindi, be', boh!

Va be', don't worry, be happy, non c'è nessun problema! :)

MicGin said...

Oltre a spargere la tua simpatia per il mondo, ricordati che c'è anche cremona... verresti sabato pome all'arci? ti dico meglio per telefono!

MicGin said...

dimenticavo la faccina!
;-)

Eta said...

...Ti dico solo che sulla mia mano sta scritto "Chiama MicGin": già abbiamo un argomento in sospeso!!! ;)
...Per questo sabato però non so, tecnicamente ho roba in ballo qui a Milano, ma non è detto: sentiamoci! :)