Google+ Followers

Tuesday, 16 March 2010

No, non mi sono persa tra Sarzana e Milano...

La settimana scorsa non ho fatto in tempo a guardarla in faccia che mi aveva già (s)travolto, perciò posto solo oggi il mio breve resume di Sarzana.


C'è da dire che come fiera non fosse esattamente perfetta...
Per dovere di cronaca, però, se qualcuno volesse approfondire, vi rimando piuttosto al post di Michele Ginevra, che, nonostante non fosse fisicamente presente, ne ha scritto delle righe oneste.

A ogni modo...
...Un bravo pesce volante sa sempre prendere il lato arancio della vita!

Quindi non posso che essere più che felice: lo scambio umano-artistico-professionale che sono riuscita a portarmi a casa è impagabile. Discorsi infiniti, pieni di duende, con tante tante tante persone che stimo e ammiro!

Quindi voglio ringraziare tanto tanto tanto tanto tanto, fino alla nausea, tutti coloro che mi hanno strappato un sorriso, tutta la Fumectory, Marco Tanca, Marcello, Franco Sardo, Alis Cirronis, Stefano Obino, Alberto Dabrilli, Carmelo Marzò, Elena e Paolo di Effimera, Francy Follini, Chiara (la nuova mitica stagista del Centro Fumetto Andrea Pazienza), Andrea Longhi (CAVALLO!!!!), Davide Barzi, Samantha Leone e Luca Belloni di AbsoluteBlack, e , come si suol dire, tutti quelli che ho dimenticato, a causa del mio solito cervello bucherellato...

Una menzione particolare al dopocena autistico in cui eravamo 4 disegnatori scemi a passarci penne nuove da provare e a ritrarci contemporaneamente sui tovagliolini di carta della trattoria, zitti zitti muti muti, persi nelle linee e negli sguardi. Ode al feticismo per gli inchiostri e alle punte. Ho scoperto i Tombo, mi si è aperto un mondo!

Vi lascio qualche fotorecuerdo dei due giorni:


Iniziamo con un'immagine enigmatica per poche élites...

Alis, Franco e Marco al nostro stand - cheese!

Il disegnuzzo che Francesca mi ha invitato a fare sul Cfapaz's wall!

Et enfin il solito mitico motto di Marco (e Luna!)


E a sostegno di questa tesi di Marco, ovvero che la Fumectory spacchi, vi linko anche le paroline che ci sono state dedicate su Fumetto d'Autore... :)


Bien bien, dopo questo post doveroso, torno al mio turbine di stanchezza e iperattività.
In questi giorni non riesco a essere molto presente da queste parti, la vita reale non mi dà scampo. E presumo non sia un male...
Per inciso, a chi passasse di qui tra i compagni di blog che solitamente vengo a trovare: vi spio, eh, anche se non faccio in tempo a lasciare parole di commento e saluto - e sappiate che non mancate di farmi sgranare gli occhi! ;)

Love&Hate,
Eta

7 comments:

Calzino said...

Invidia invidia invidiaaaaa. Io non so nemmeno fare un O con un bicchiere.

Yuria Mizujima said...

Devo assolutamente avvertire la redazione di …Chi l’ha visto?, sei tornata sana e salva!

Marco said...

Ahahah! Gran bel resoconto! Se non altro perchè hai inserito la cosa più importante di tutta la manifestazione: la mascheraaaa! :))))))

Comunque non è una tesi, ma un dato di fatto, LA FUMECTORY SPACCA! Yeah! Yes! Yò! :-))))
[Ma quanto mi gaso? Mmm forse troppo :)))]

Anche per noi è stato un vero piacere rivederti!
Alla prossima avventura! :)

Jesús Belly 3114 said...

Las ilustraciones son muy buenas!!!!

Eta said...

@ Calzino
...E' un po' stupido a dirsi, ma posso capire, io provo l'identica sensazione per la musica! Braccia mozzate...

@ Yuria
WOW! HAHAHA! Addirittura?! :D La prossima volta allora attacco al blog almeno un post piccolo piccolo con scritto tipo: "torno subito"! XD

@ Marco
Gasati, gasati, così ho una scusa per prenderti a botte, lo sai che mi diverte troppo!
[Non ho soldi sul cellulare, caro, però ho corretto... ;) ]

@ Jesùs
Muchas gracias, pero si tu hablas de la ultima de esto post, es un bozeto de Marco Tanca! :)

Marco said...

Ah, dunque insisti!
A tuo rischio e pericolo, sia ben chiaro. :)

Thank you per la correzione!

Eta said...

FATTI SOTTO!!!!!
:P