Google+ Followers

Thursday, 3 September 2009

Colorini sperimentali per la paz etuska!

Schizzetti distrattamente-ma-duendemente fatti giorni o mesi fa, poi colorati in questi giorni. Crearli e guardarli mi porta alla pace zen - ottime pause quando il cervello-sotto-esame frigge un po'.

Come Andrea Settimo direbbe che io direi... esperimenti!




Inizio a usare più spesso questi colorini. Fino a poche stagioni fa mi sembrava roba da femminucce, meglio solo nero e rosso isterico (come le tavole delle Dieci Cose), ora mi piacciono un sacco. Sto diventando vecchia?
Ah, no, si dice che sto maturando.
Vero?

Bah, userò anche i colorini, d'ora in poi, ma il mio peterpan pretende ancora sangue e trashume da periferia! Fuck!

------

Prossimamente, sempre su questa rete: nuove fantastiche ironico-disavventure della vostra suberoina Eta, novità succulente e pesci volanti d'alta montagna! Non perdeteveli! Solo a due scellini allo psicoistante!

------

Ahem. Nel frattempo continuo ad essere sotto per il dovere univerzidario, però in commpenso ho di nuovo la connessione! Yeah. Che ragazza di tendenza!

4 comments:

Andrea Settimo said...

Su quelli che io dico che tu dici che sono esperimenti aggiungerei che sono, dico che tu dici:-Fighi, cazzo!!! (annotazione annotata).

Eta said...

Andrea, dobbiamo curarci! Stavo trattenendo la ghigna tra le mani ed ero rossa come le mie grucce*.

Genio, dopo Walk Like An Egyptian, altri mille punti!


* Non è un'espressione strana, solo che ho alzato lo sguardo e la prima roba che ho visto erano le mie grucce nell'armadio. Rossissime, oh, giuro!

Andrea Settimo said...

A quanti vinco il tostapane laser?

Eta said...

Per quello devi andare sul blog del mio alterego (vedrai...), qui si vincono solo stuzzicadenti usati da Ian Curtis, mi dispiace.

:P


E di punti ne servono -100, quindi sei fuori gioco, ora come ora!