Google+ Followers

Friday, 14 October 2011

Quasi Felici #01


[Cliccate sull'immagine con il tasto destro
e apritela in un'altra finestra:
la vedrete a dimensioni leggibili
e potrete scorrerla fino in fondo.]


Dedicato a chi ha il vizio di amare l'effimero (e aveva imparato fosse una virtù...).

Grazie ad Axl e David e ai conigli dietro i campi di casa mia, per quel giorno in cui dissero di essere "quasi" felici.
I conigli?
Centinaia di conigli!
Quasi felici, Axl e David.
Centinaaaaia di conigli.
Eh?
Axl e David...
Grazie.

6 comments:

Calzino said...

Ma grazie a te, anche. Questa me la stampo e me la attacco nel nuovo ufficio.

Mi mancano un po' i tuoi disegni, sai?

Ti faccio sapere per il 22 :)

Eta said...

Davvero?!
♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥
Ghi :D

In che senso ti mancano i miei disegni, Calzino, mica ho smesso! °.°
Intendi quelli che avevi nel vecchio ufficiio? :)

Attendo news impaziente! ;)
Intanto mi sono segnata la magic data!

Jul said...

io voglio sapere questa cosa dei conigli.
stupenda eta, soooo true. :p
luv.
:)

Eta said...

Hai ragione, Jackalope! :D Semplicemente ce ne sono davvero una distesa, un prato, in cui anziché erba ci sono orecchie e dentoni roditori. E come arrivi scappano tutti insieme, sembra si muova un'onda nel mare...

(Ok, l'ho resa un po' epica just for u, ma ce ne sono davvero un casino, giuro! :D )

UnaSpecieDiSpazio said...

No, no , sono davvero tanti, come tanti sono i pensieri, le speranze, le paure, di chi ha perduto e avuto tanto e tanto vuole ancora e tanto perderà.

Un bacio all'uccello esotico che sei, Eta, e alla riccia rossa.

D.

Eta said...

Ogni animale della foresta è tale solo perché un cantastorie gli dà vita.