Google+ Followers

Friday, 15 May 2009

IMPERATIVODISEGNARE!


Bisogna disegnare sempre.
Non lo sapevate?
Anche quando si fa la doccia.
Sempre.

Sigh.

Oh.
Come amo tutte tante troppe cose.
E non c'è mai tempo per tutte.

La frustrazione di non poter realizzare ogni mia passione TEMPOABILITA'DENAROPOSSIBILITA'
di faticare così tanto a finire tutte le diecimila cose sempre in ballo, la difficoltà a rispettare tutti gli impegni, la mia distrazione che ostacola ogni mio progetto
e assieme
La gioia di avere 20ANNICAZZO20ANNI e poter fare ancora tutto, rimandare tutto affanculo e pure ricominciare, se mai impazzissi, esser piena di energie e avere ancora voglia di soprendermi, arrampicarmi sugli alberi e cadere e ridere delle sbucciature e urlare e fare milioni di cose.

E nel frattempo, disegnare.
Che tra tutte le cose che amo, questa è quella che faccio da quando sono piccola, capite?
Sono i bambini che regalano i disegni, beh, io lo faccio ancora e lo adoro!

Quindi chiedo scusa se disegno anche a lezione, ma il mio cervello funziona così.
Il cervello che capisce per immagini, questa magia che solo alcuni sanno capire.
E' bellissimo.
Perdetevi.

Mi basta perdermi a scarabocchiare sul quaderno (che ho sempre avuto il feticcio dei disegnacci bordo pagina, volevo farci anche la fanzine del liceo, heheh!), o pasticciare a caso esperimenti con nuovi colori... Senza tante paranoie.


Fin.

Un bacio a tutti coloro che amano il disegno,
Eta



P.S. Il pugno che regge il rosso, qui sopra, è uno dei tanti piccoli elementi figli di una folgorazione: quando lessi Campofame di Pazienza. Una di quelle cose che marchia a fuoco immaginario e attitudine. Mica cazzi.

10 comments:

Vision said...

bel blog, ciao

Gripa said...

Sotto la doccia?
Vabbè, domani ci provo.

Buon lavoro da un nuovo arrivato.

Eta said...

...E anche sotto la pioggia, sìsì! :)

Fammi sapere come ti viene il disegno acquatico!

E benarrivato, Gripa!

Marco said...

Ciao!
Hai ragione, per portare avanti tutti i progetti le giornate dovrebbero avere almeno 48 ore (come minimo! :)
Ma sei la stessa "Eta" che in passato ha pubblicato sulla fanzine Fatece Largo?

Eta said...

Ciao Marco!

Mi fa piacere la tua visita, avevo già visto dei tuoi lavori :) Ma non ricordo più dove...

Non sono la stessa Eta, quindi, caspita, ho un'omonima!! Però conosco già un'altra ragazza che si firma così, ma più spesso come GretaEta (http://www.myspace.com/gretaeta), può esser lei? Proverò a chiederglielo... Se non è lei, ho già ben 2 omonime!

Totemica said...

mia dolce Eta, non conosco codesta canzone dei NIN (o_o) ...

però non smettere mai di disegnare neanche un secondo. le lezioni che si fottano.

Eta said...

Ma buonpomeriggio mia splendosa Totemique!

Non smetto di disegnare, lo giuro, l'ho inciso sulla pelle!
E lo stesso, bella, vale per te, lo sai, no?


La canzone dei NIN, intendi quella di cui parlo nel tuo blog?
Beh mi riferisco a "Fragile", perchè inizia proprio così: "She shines, in a world of ugliness...".
(Goditela: http://www.youtube.com/watch?v=oBKwtK1J30c)


Ho tutto il cervello contaminato di citazioni e input di canzoni, niente da fare. Se mi dici SHESHINES penso a quella canzone, se mi dici SHINEON penso ai Pink Floyd... ;)


Bacio sporco di grafite, acquerello, inchiostro e carboncino...

Marco said...

Capisco, quindi è un'altra Eta...beh, in questo caso mi riservo la celeberrima frase "il mondo è piccolo" per un'altra occasione. :)

Magari avevi visto qualcosa di mio su qualche pubblicazione del Centro Fumetto Andrea Pazienza (anche se lavori piuttosto datati). Può essere? :)

A proposito, tu collabori alla fanzine Toc, giusto?
Quest'anno sarete alla Self Area a Lucca Comics?
E a proposito di Self Area, nel caso potrei chiederti alcune informazioni (anche via mail)?

Eta said...

L'hai letto nel profilo? Comunque sì sono in Toc e spero ci saremo anche nel 2009 a Lucca! :)
Chiedimi pure (la mia mail è maleta@alice.it).

Anche io penso di averti trovato sulle pubblicazioni del CFAP.

E poi mi sto chiedendo dove ho già visto "Fatece Largo", su due piedi non lo so, ma non mi torna nuova... Mmmmh...

Marco said...

Si, poi avevo visto il sito di TOC (anche se in costruzione) e il MySpace.

Ok, thank you, allora ti scrivo via mail! :)