Google+ Followers

Monday, 12 April 2010

Punti di S-Vista

Questo sabato, nella florida cittadina di Motta Baluffi (Cremona), ci sarà questo piccolo evento, Punti di S-Vista, al quale parteciperò insieme a tanti amicissimi vecchi e nuovi! :)



Breve aneddoto-quadratura, direttamente da qui a Barcellona ;) ...

Oggi pomeriggio, vicino Plaza Catalunya, sono capitata a una mostra di quel gran vecchio furbastro di Dalì (per altro negli ultimi anni lo incontro spessissimo, ma mai una volta che riesca a vedermi i quadri più famosi, va be'...). Il buon Salvador è storicamente uno dei signori che più mi formò negli anni ultra-sensibili delle medie, il suo immaginario s'è decisamente incagliato nel mio groviglio cerebrale e credo che duramente se ne andrà (benché oggi pomeriggio abbia provato una gran voglia di farlo risorgere per prenderlo un po' a schiaffi e fargli certe domande provocatorie, ma questo è un altro discorso, tanto lo so che se non riesco a togliermi il mio trucco dalle palpebre è colpa anche dei suoi baffi...). Be', insomma, sta di fatto che a un certo punto mi sono trovata di fronte a una delle sue stravaganze (discutibili), ovvero una testa vera di rinoceronte, appesa al muro mo'di trofeo da cacciatore, in mezzo a una serie di suo opere e foto... piene di rinocerenti. Chi lo sa se è una coincidenzuola oppure un'influenza vera o propria... d'altronde i rinocerenti hanno 'sta aspetto che davvero è troppo calamitico, sono troppo iconografici per evidenziare un reale collegamento tra 'sto mio disegno e quelle immagini (che non ricordavo, ma di sicuro avevo già visto). Però un "guarda un po'" m'è scappato.


(Ok, lo ammetto, l'aneddoto era solo per bullarmi ancora del mio viaggio, hahaha! Ma ora è pronta la cenetta con gli splendidi Morli, quindi la smetto di infierire. (Come sarebbe a dire chi-sono-i-Morli-?)).

P.S.: Siamo appena stati al Redrocket, è un posto davvero fico! Viva LinFante! [Vedi post sotto.]

2 comments:

Marco said...

Motta Baluffi? Che togo questo nome, pensavo fossi un tuo modo di chiamare Cremona e invece esiste davvero! Non me ne vogliano i motta-baluffesi (?!?), il nome mi piace!!!

Ehi, bella la locandina! Ma non si può ingrandire? Volevo osservare un pò più da vicino quella specie di simpatica lucertolina semi-preistorica (forse)...chissà come si chiama...

Ah benone, quel vecchio furbastro di Dalì! Proprio in questi giorni stavo rileggendo il suo libro "50 segreti magici per dipingere"...ovviamente non che su di me abbiano effetto, comunque non si sa mai! :-)

Buona permanenza barcellonese...! (boh, si dirà così? forse no)

Eta said...

Anche a me "Motta Baluffi" fa ridere, ehhehe, ma credo anche ai suoi abitanti, lo sanno, tranqui ;) E' un nome simpatico, vero? :)

Locandina ingrandita, u're right my dear ;)

La permanenza è buona, merci, hihihi!!! :)