Google+ Followers

Tuesday, 10 August 2010

Dardizzando

Neanche googlando un pochino sono riuscita a togliermi lo sfizio di capire meglio cosa sia e da dove provenga questo Premio Dardos, che quindi recepisco un po' più come una catena, ma bene uguale, dato che l'ho ricevuto, qualche giorno fa, da una ragazza che stimo moltissimo: Francesca Follini. Francesca Follini è una delle persone più perseveranti che conosca. Inoltre ci siamo fatte le nostre belle chiacchiere da disegnatrici, in diverse occasioni, quindi appartiene alla rosa di persone un po' autistiche che piacciono a me, ehhehe! :) (Parlare per ore di pennini, penne, matite o tratto é una delle cose più fondamentali per la nostra esistenza, ma non ditelo a nessuno!)

(Tra l'altro si vede che l'estate è proprio il periodo frivolo per eccellenza anche nei blog, l'anno scorso avevo ricevuto un'altra catena, hehehe!)





Si tratta di un riconoscimento assegnato ai blog meritevoli per i loro contenuti culturali, etici o letterari.
Come devono riportare tutti quelli che ne sono insigniti, il regolamento è semplice:
Chi viene nominato negli elenchi è invitato a:
1. accettare e comunicare il regolamento, visualizzando il logo del premio;
2. linkare il blog che lo ha premiato;
3. premiare altri 15 blog meritevoli (compreso quello che vi ha premiati, se si vuole), avvisandoli del premio.

Ordunque, ho selezionato i miei 15 blog.
Ordine rigorozamente alphabedigo.
Ho la memoria di una sedia rotta, quindi inevitabilmente avrò scordato qualcuno. Abbiate pietà. Che a dirla tutta fare 'ste cose che implicano escludere qualcun'altro non mi esaltano. Però è un'opportunità per parlare di chi vorrei parlare, quindi bene così...
Et voilà.

Aencre
Fumettista trovato per caso in Internet dal mio fiancée, non lo conoscevo, ma probabilmente in Québec è noto. Sicuramente a lui non serve il mio umile passaparola, ma magari chi passa di qui potrebbe apprezzare la mia segnalazione.
È il primo (che io sappia) a usare le .gif animate in un simile modo. Il suo modo di farlo rispecchia un modo di porsi alla creatività che approvo al 100%. Lavorare così, significa conoscere il mezzo e ciò che si vuole dire.
A me piace in particolar modo questa novellina.
Chapeau.

Alessandro Boni
Perché adoro le sue storie e i suoi disegni. Perché i suoi personaggi mi sono entrati dentro. Perché è stato mio Maestro tante volte. Perché spero che al più presto vedrete finalmente il booktrailer per il suo Dead By Dawn...

Brain Socket
Perché sono tre amici veramente in gamba che delizieranno il palato di molti con le loro grafiche, animazioni, fotografie e quant'altro - sempre accattivanti. Perché sono il tipo di persone serie con cui mi piace lavorare.
Ah, e perché sono tre imbecilli a cui, a pelle, non daresti una lira.

Ça pousse

Perché adoro le strisce di Lorena Canottiere, se potessi ne leggerei una all'ora, sempre!
(Il post sotto è ancora lei, d'altronde...)

Come un uomo sulla terra

Il film che racconta agli Italiani cosa si nasconde dietro gli accordi con la Libia. Il film che dà voce alla dignità e al coraggio dei migranti africani.
Un documentario che credo vada diffuso il più possibile, perché spiega ciò che, esattamente, non sappiamo, ma dovremmo sapere.

Effimera
Perché sono una coppia adorabile e terribilmente ospitale, perché amano i gatti, perché la loro casa è un museo di perle, perché condividiamo la passione per:
1. Il sangue.
2. Le cicatrici.
E sanno disegnare queste due cose come si deve.
Ci tengo, io, a queste devianze, scusate!

FRANCY
La stessa Francesca Follini di cui sopra.
Al di là del restituirle volentieri il Premio, i motivi veri li ho già scritti a inizio post. ;)

I passi della volpe
Perché talvolta compensa la mia vacuità e mi riporta in contatto con la natura.
Per dirla in modo bloggabile. Quella Volpe fa molto di peggio.

In viaggio col taccuino
Perché è una delle rare fonti in Italì a parlare così tanto e bene dei carnet di viaggio. Perché è preparatissima e appassionatissima e, probabilmente, il suo è un blog molto nutriente e completo non solo per gli italiani.

Lapisvedese

Perché ci scrive gente che farebbe venire a chiunque la voglia di leggere.
La roba scritta bene non ha prezzo oggi che, nel bene e nel male, leggiamo più facilmente cose scritte "male", o senza riflettere. Prima la lettura insegnava, ora dipende... (Perdonate il luogo comune. A volte i luoghi comuni sono semplicemente verità ovvie.)
Il gusto di leggere.

Piccole cose di un Calzino
Perché lei è deliziosa e mi strappa sempre un sorriso passare sulle sue pagine. No, alt, così sembra l'accoppiata di due frasi fatte. Non so spiegarmi. Calzino mi ricorda Amélie Poulain, ecco. Sì, proprio lei!!! Trovate anche voi?

Pretty Uglies

Perché il suo stile sta diventando uno studio per me, perché ho la stessa idea di bellezza decadente e terribile, storpia, perché amo la sua evoluzione: posso vedervi le concrete turbolenze dell'arte.
@ Leni: Because your style is becoming a study for me, because I've got the same idea of decadent terrible crippled beauty, because I love your evolution: I can see the concrete artistic turbolences.

Processate le visioni

Perché ha quel modo di disegnare fottutamente esaltante e rock'n'roll.
Perché dovete tutti sostenere I nuovi partigiani (magari su Frigidaire!).

Sognisegnati
Perché lo voglio spronare a scrivere ancora, di più. Perché sono un po' complice dell'esistenza di questo blog. Perché ricordi a tutti che saremmo tutti creativi e che se fossimo una società allenata all'espressione saremmo tutti più sani. Perché i sogni sono preziosi. Perché non tutte le idee si possono realizzare, anche quando sono molto carine o a volte bellissime: e allora è dolce poterle raccontare in pillole, per non sacrificarle del tutto. Perchè mi piace sognare sui suoi sogni... e forse sui sogni di tutti.

Storie di una nana qualunque
Perché dietro quel suo modo di fare da Vera Demente Dolcina® c'è una fotografa eccezionale che sbalordisce anche i migliori e più esperti, perché ha la sensibilità dei creativi più trasversali e perché ha degli ottimi gusti musicali. Perché le auguro davvero il meglio.
E poi perché ormai siamo sorelline di blog troppo troppo carine che si fanno i regali! :P

Toni Demuro
Perché è spesso quello che intendo per comunicare visivamente e lo fa con la classe dei migliori illustratori.


Oddiomio, ho parlato benissimo di ben quindici elementi. NON VA AFFATTO BENE!

22 comments:

una NANA qualunque said...

waaaaaaaaaaaaaaaaa
etigna!!!! grazie tesora***
io prima cercherò 15 blog e poi forse scriverò cose altrettanto belle...
cosa credo impossibile dato la mia inabilità a mettere in fila tre parole XD

ti ringrazio ancora, ho scoperto blog geniali!!!

lucifer said...

Uttiuuuu!!! Grazie!! *O*
Faremo anche noi, si si ....

Bacioni :*************
el&p

Eta said...

@ Nana
Io ho fatto passare una settimana prima di scrivere il post!
Mi fa piacere tu abbia apprezzato i link, sapevo che una donnina come te sempre curiosa se ne sarebbe nutrita! :)
Ma, ricorda: VERA DEMENTE!!! XD

@ Lucifer
Sono curiosa di vedere cosa proporrete! ;)
Baci!

una NANA qualunque said...

donna io MI VANTO di essere una vera demente! XD

Eta said...

Lo so.
Lo so.
:D

lucifer said...

Ahahahaha! :D anch'io sono curiosa !!!
Uhg!! ...
grazie ancora per le parole carine che ci dedichi e la mia casa più che casa è caos :D e Obamino ti saluta Miao! ( pure la Pignetta... )
:*********
el

TONI DEMURO said...

grazzie per il premio!!
io, lo sai, non ce la farò mai ( offorsessì )
a scrivere due righe due, ma lo faccio!
(forse).
:*

Eta said...

@ Lucifer
Eh no, l'ho già spiegato: la vostra casa più che casa è museo! ;)
Un miagolio anche da parte mia!

@ Toni
Be' insomma, non farti venire i complessi di colpa se non ce la fai! ;) Anche perché noi illustratori/fumettisti dobbiamo tenere alta la bandiera dei ritardatari, no? Cioè, così mi insegnavano a scuola. Non è così??
0_o

TONI DEMURO said...

bi Eppi :)

Calzino said...

dio te stradora Eta, vengo lì e ti do un'abbracciatona che ti stritolo.

grazie, comunque. ma davvero davvero, sei stata troppo cara.

Nukkuva Puna-Kettu said...

Etuzza bedda!
Grazie!!! :)
Sì faccio molto di peggio....hai ragionissima,ma non sapevo di meritare un premio!Qui ho vecchie zie che sembrano mago merlino nella spada nella roccia. Anche se non gli dico niente le trovo che mi aspettano! Wow!
Un saluto dal dirupo!
;)

Eta said...

@ Calzino
Ah sì? Vieni qui ad abbracciarmi?? Be', vieniiii!!! :D

@ Nukkuva
In effetti meriteresti rimproveri, ma mi stai troppo simpatica! :P
Hheheheh

lucifer said...

Senti, siccome io non so fare queste cose :P chiedo consiglio:
se premio gente straniera che manco mi conosce, come faccio ad avvisarli se non so le lingue?
sappi che so a malapena scrivere in italiano uhahahahahahahah!!!!
Se io non li avverto e spero che prima o poi se ne accorgano?
Miahahahahahahah!
baciotti
:********

Eta said...

Be', anche io faccio un po' pena con le lingue, ma tra una cosa e l'altra riesco a "farmi maccheronicamente capire" in inglese, spagnolo e francese: se chi vuoi premiare può capire una di queste tre lingue, credo che l'unico modo perché se ne accorga sia scrivergli, quindi mi offro volentier come traduttrice! :)
...Sperare che se ne accorgano senza dir nulla è un po' improbabile... :S

lucifer said...

Ahahaha! scherzavo!!!
Magari basta una versione in inglese per tutti, che si capisce...

Marco said...

Le 10 cose della precedente catena mi hanno shockato, spero di riprendermi...

Leni said...

thank you so much:) i feel honored.
i appreciate it.
i wish you all the best!

Leni ;*

Eta said...

@ Marco
A volte penso che shockarti sia uno dei miei hobby preferiti.
E va bene... Anche qualcosa di più che un hobby... :P

@ Leni
Oh yeah, so I'm just happy!!! ;)

raffaelesiniscalco said...

fai scoprire mondi, donna eta.
e tanti. e tondi.
e belli.

Eta said...

Ecco una delle cose più belle che mi si poteva scrivere, grazie caro. E ricorda: cappello&r'n'r!

raffaelesiniscalco said...

sempre. e con sguardo serio serio. quello nostro.
sto ristrutturando la mia casa.qui.passi a leggere qualcosa ogni tanto.donna eta.
curioso di sapere cosa pensa delle mie parole.
sarò più metodico nella scrittura da ora.promesso.
promesso a me stesso.non a lei.
che di colpe non ne ha al riguardo.
sorrido.e saluto.
-e mi concederò anche un po' più di aria-

Eta said...

Passerò senz'altro, carerrimo, nel momento duendoso passerò. ;)